Tour cicloturistico della costa occidentale della Sardegna: pedala lungo la costa occidentale sarda, da Alghero a Cagliari.

LA SARDEGNA OCCIDENTALE - DA ALGHERO A CAGLIARI


north Sardinia circle tour
  • Da euro

    Tour guidato: € 1569
    Self-Guided: € 869

  • Durata

    8 giorni

  • Livello difficoltà

    Appassionato

  • Data partenza

    04 Maggio 2019

  • GRUPPO TOUR GUIDATO

    Piccolo gruppo con minimo 6 partecipanti | Gruppo privato, ogni dimensione su date a richiesta.

  • Località di partenza

    Alghero, Italy

  • Località di arrivo

    Pula, Italy

  • Codice tour

    SWAC-19

Livelli di supporto

Tour guidato

  • Sistemazione

    1 notte in hotel 4 stelle | 6 notti in hotel 3 stelle

  • I pasti

    Tre cene; tutte le colazioni.

  • LIVELLO DI SUPPORTO

    Guida specializzata in bicicletta; van di assistenza; officina mobile; ricambi bici Canyon, barrette, gels e sali disponibili per la vendita; transfer di gruppo da aeroporto di Alghero ad Alghero e da Pula all'aeroporto di Cagliari; 10% di sconto sul listino noleggio bici.

  • Non incluso

    I voli; extras in hotel, etc. Bevande durante le cene; tassa di soggiorno (se applicata); assicurazione di viaggio; transfer privato di arrivo e partenza; noleggio bici.

  • SU RICHIESTA

    Transfer privato da aeroporto di Alghero ad Alghero € 20 p.p.; transfer privato da Pula all'aeroporto di Cagliari € 45 p.p.; supplemento per camera singola € 225 p.p.; noleggio bici.

Tour self-guided

  • Sistemazione

    1 notte in hotel 4 stelle | 6 notti in hotel 3 stelle

  • I pasti

    Tre cene; tutte le colazioni.

  • LIVELLO DI SUPPORTO

    Briefing dettagliato e Road-Book contenente i dettagli del tour; GPS con i percorsi di tappa precaricati; assistenza telefonica durante il tour; sconto del 10% sul noleggio di biciclette.

  • NON INCLUSO

    I voli; extras in hotel, etc. Bevande durante le cene; tassa di soggiorno (se applicata); assicurazione di viaggio; transfer privato di arrivo e partenza; noleggio bici; trasporto bagagli.

  • SU RICHIESTA

    Transfer da aeroporto di Alghero da Alghero € 20 p.p.; transfer da Pula all'aeroporto di Cagliari € 45 p.p.; supplemento per camera singola € 225 p.p.; noleggio bici; trasporto bagagli (€ 590 + 10 per pax - min 2 persone).

Inviaci una richiesta rapida

La Sardegna si presenta da subito con i suoi punti forti, già presenti dai primi chilometri sotto le ruote della bici: la storia, millenaria, della Sardegna e delle civiltà che l'hanno occupata, mai dominata, lasciandoci spettacolari testimonianze. E poi la natura, prorompente, che alterna i paesaggi collinari, sempre poco antropizzati, ad un mare tra i più belli al mondo. E così, in poco più di 400 km, scorreranno davanti a noi 4000 anni di storia, a partire dalla antica civiltà nuragica fino al dominio aragonese, passando per il periodo punico e romano. Dal punto di vista naturalistico vedremo infiniti cambi di scenario naturale, tra aree collinari, spiagge, aree umide e lagunari, antiche aree minerarie oggi dismesse. Un film che durerà lungo tutto l'itinerario che congiunge nord e sud dell'isola, seguendo il profilo della costa occidentale. Un viaggio per chi ama i sapori autentici, lontano dal turismo di massa, un viaggio per riscoprire se stessi a contatto con la natura.

Il percorso

Giorno 1: Giorno di arrivo

Arrivo all'aeroporto di Alghero e transfer alla sistemazione prescelta. Pernottamento ad Alghero.

Giorno 2: RIDE DA ALGHERO A BOSA, 45KM, 620M.

Il tour inizia tra gli edifici storici della città antica, nei resti delle numerose opere disseminate tra quelle stradine caratteristiche del luogo, acciottolate e strette. Usciti da Alghero e lasciata la splendida città aragonese della Riviera del Corallo, si percorre una spettacolare strada a picco sul mare, che alterna salite e discese, sino ad arrivare alla cittadina medievale di Bosa, l'unica vera città fluviale della Sardegna, famosa per il suo vino, i suoi ricami, la filigrana d'oro, le antiche concerie di pellami. Pernottamento a Bosa.

Giorno 3: RIDE DA BOSA A SAN SALVATORE, 68KM, 430M.

Una tappa un po’ più lunga, ma non troppo impegnativa. Le salite più impegnative le affronteremo soltanto nei primi 20km di pedalata. La parte restante è prevalentemente pianeggiante. Dalla città medievale di Bosa, si giunge ad una delle perle della costa occidentale, il villaggio di San Salvatore (Santu Srabadoi in dialetto cabrarese), che costituisce il più tipico esempio di centro religioso temporaneo in Sardegna. Cena e pernottamento a San Salvatore.
Bosa

Giorno 4: RIDE DA SAN SALVATORE A TORRE DEI CORSARI, 73KM, 338M.

Una tappa di media distanza, ma facile in quanto la parte iniziale fino ed oltre i 50km è pianeggiante. Nella prima parte della tappa, si continua a pedalare seguendo il profilo frastagliato della costa, alternando la vista del mare ai panorami sulle lagune che abbondano in quest'area della Sardegna. Pernottamento e cena a Torre dei Corsari.

Giorno 5: RIDE DA TORRE DEI CORSARI A PORTIXEDDU, 73KM, 1030M.

Prima parte pianeggiante. La strada inizia a salire lievemente man mano che ci avviciniamo al piccolo villaggio di Guspini, superato il quale la salita si fa più impegnativa. Si abbandona il profilo della costa e ci si addentra nel cuore dell'antica area mineraria. Si attraversa anche Arbus e si discende su una bellissima strada montana nuovamente verso il mare a Portixeddu. Si consiglia una gestione attenta delle energie in particolare nella prima parte per poi affrontare al meglio le salite nella parte centrale della tappa. Cena e pernottamento a Portixeddu.
To central Sardinia

Giorno 6: RIDE DA PORTIXEDDU A SANT'ANTIOCO, 74KM, 550M.

Si pedala costeggiando il mare per poi inoltrarci brevemente verso la parte più interna. L'altimetria complessiva della tappa è medio bassa, ma si guadagna quasi interamente in un breve tratto, dopo 12 km. Qui inizia una strada con una pendenza in certi punti elevata, fino al 15%. Una fatica che verrà ripagata dopo lo scollinamento da un panorama unico e indimenticabile sulle bianche falesie di questo tratto di mare e dall'incanto dello scoglio di Pan di Zucchero. Pernottamento a Sant'Antioco.

Giorno 7: RIDE DA SANT'ANTIOCO A PULA, 75KM, 450M.

Si parte da Sant'Antioco per affrontare una tappa più movimentata con pochissima pianura. Il susseguirsi di sali-scendi caratterizzano questi 75 km. La particolarità di questa tappa è costituita dal tratto di strada litoranea da Porto Teulada a Chia, riconosciuta come una delle strade costiere più belle al mondo ed utilizzata come set per campagne pubblicitarie e servizi su importanti riviste. Una strada che nei suoi tanti, dolci, saliscendi alterna indimenticabilmente le gradazioni del blu del mare, le piccole cale, le sempre presenti torri aragonesi. Pernottamento a Pula.
teulada coastline road

Giorno 8: GIORNO DEI SALUTI E PARTENZA.

Transfer all'aeroporto di Cagliari e fine servizi.

Resources

Viaggi simili

Max Leopold Wagner Tour

PEDALIAMO SULLE TRACCE DI UN GRANDE ESPLORATORE DEL PASSATO!
Tour a tappe nel sud della Sardegna alla scoperta di storia, cultura, natura percorrendo paesaggi mozzafiato sulle tracce di un antico viaggiatore: Max Leopold Wagner. Max Leopold Wagner è stato uno dei più noti romanisti del novecento e soprattutto il più grande conoscitore della lingua sarda. Era il novembre del 1904 quando un giovane ricercatore bavarese giunse in Sardegna, appassionato dalle problematiche linguistiche e culturali dell’Isola per preparare la sua tesi di laurea, basata sulla formazione delle parole in sardo e sulla cultura stessa dell'isola.

Vai al tour

Gallura Short Break

Il tour cicloturistico Gallura Short Break ti porterà dalla Costa Smeralda - il paradiso dei miliardari - a conoscere la tipica Sardegna interna
Il nord Sardegna è spesso identificato con la Costa Smeralda. Questo è un peccato. Infatti lo sviluppo turistico della Costa Smeralda - il paradiso dei miliardari - ha aggiunto una serie di hotel, servizi e attività completamente nuove e non tipiche del nord-est della Sardegna. Mentre l'area della Gallura - la regione che circonda la Costa Smeralda - è ancora autentica e ha conservato la sua vecchia economia e le sue tradizioni. Per questa ragione troviamo interessante scoprire entrambi i volti della Sardegna del nord, quella contemporanea e turistica così come quella antica e tradizionale.

Vai al tour

Orari d'apertura

Visitateci o chiamateci ai seguenti orari di apertura.
  • Lunedì

    dalle 9 alle 13-dalle 16 alle 18
  • Martedì

    dalle 9 alle 13-dalle 16 alle 18
  • Mercoledì

    dalle 9 alle 13-dalle 16 alle 18
  • Giovedì

    dalle 9 alle 13-dalle 16 alle 18
  • Venerdì

    dalle 9 alle 13-dalle 16 alle 18
  • Sabato

    dalle 9 alle 13
  • Domenica

    Chiuso - apriamo solo su appuntamento
Mandaci un messaggio

Parliamo

Abbonati alla newsletter

Questo sito utilizza i cookie. Proseguendo l'utilizzo del sito, accetti la nostra politica sui cookie. Scopri di più.